Vai al contenuto principale

Esami Metodi e strumenti didattica della lingua italiana

Pubblicato: Lunedì 7 settembre 2020 da Giuseppe Noto
In ragione dell'emergenza Covid-19, le modalità di svolgimento dell'esame di Metodi e strumenti per la didattica della lingua italiana sono modificate come segue per gli appelli di settembre 2020.
 
1) Esonero. Gli studenti regolarmente iscritti agli appelli di settembre riceveranno istruzioni e orario per accedere a una riunione a distanza tramite webex; dopo aver provveduto all'identificazione delle e degli studenti presenti a distanza, e dopo che si sarà verificato da parte del Presidente della Commissione che esse/i siano sole/i nella stanza dalla quale si collegheranno, le e gli studenti riceveranno via mail due quesiti (diversi per frequentanti e non frequentanti) ai quali risponderanno per iscritto nel corso della riunione a distanza (in collegamento dunque con almeno due dei componenti della Commissione d'esame). Il tempo a disposizione per lo svolgimento della prove sarà di due ore.  Alla scadenza del tempo a disposizione, e comunque entro 130 minuti dall'avvio della prova, le e gli studenti invieranno via mail (dall'indirizzo della propria casella di posta Unito) al Presidente della Commissione la scansione in pdf o la fotografia del proprio elaborato: inviando il proprio elaborato le e gli studenti implicitamente dichiareranno di essere in possesso dei requisiti di accesso all'esame (il corso è riservato a chi abbia già conseguito almeno 12 crediti ripartiti tra i settori L-LIN-01 e L-FIl-LET/12). 
 
2) Esame e verbalizzazione. Successivamente alla correzione degli elaborati scritti, e con un preavviso di almeno una settimana, le e gli studenti che avranno raggiunto la sufficienza (18/30) saranno convocati per un esame orale che consisterà nella discussione della prova scritta e di uno o più degli argomenti affrontati nel corso. Il voto finale sarà la media tra il voto dell'esonero e il voto dell'esame orale.
 
In fede,
i commissari d'esame proff. Giuseppe Noto, Federica Cugno, Francesca Geymonat
Ultimo aggiornamento: 07/09/2020 13:22
Non cliccare qui!